Giornata mondiale del sonno

  • admin 

Il venerdì della seconda settimana di marzo (qui sul sito adottiamo il 11 Marzo per convenzione) è il World Sleep Day, la Giornata Mondiale del sonno. Obiettivo della giornata è  portare all’attenzione dell’opinione pubblica mondiale problematiche alle quali non viene dato il giusto peso.

sonno-2Di insonnia soffre quasi un italiano su 3 ed è legata soprattutto a problemi metabolici, primo fra tutti l’obesità. E questa “relazione pericolosa” può moltiplicare anche di 9 volte il rischio di malattia coronarica, quindi di infarto. Lo ricordano gli esperti dell’Aims (Associazione italiana medicina del sonno) in occasione della giornata nazionale che si celebrerà con lo slogan “Chi dorme sano non prende peso”.

Ma quali sono le posizioni migliori per non rinunciare a un bella dormita?

Il sonno è fondamentale per la salute e ci aiuta a rimanere in forma e a mantenerci al top. Ma come fare per dormire bene? E’ essenziale la giusta posizione, come spiega William Barrett, direttore del ChiroCare in Minnesota: “la posizione in cui si dorme può determinare quanto bene si dorme e come ci si sentirà al risveglio”.

fonte www.wellme.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *