Calendar

Apr
2
Mar
Giornata mondiale dell’autismo
Apr 2 giorno intero

giornata-mondiale-dell-autismoIl 2 aprile è la Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo, voluta dall’Onu.

L’Autismo è una patologia psichica che, solo in Italia, coinvolge circa 550.000 persone e in Europa 5 milioni, questo almeno si presume per difetto perché non ci sono dati esatti.

Il Centers for Disease Control and Prevention (CDC) con una una ricerca sulla diffusione dell’autismo negli Stati Uniti ha comunicato che ne sarebbe affetto un bambino su ogni 88 che ne nascono. Di fatto se mai questo può essere un dato per far comprendere l’ entità  del fenomeno, significherebbe che negli Stati Uniti ci sono più bambini autistici che affetti da diabete, AIDS, cancro, paralisi cerebrale, fibrosi cistica, distrofia muscolare e sindrome di Down messi insieme.

Cos’è l’Autismo?
L’autismo è un insieme di condizioni eterogenee del neurosviluppo caratterizzate dall’insorgenza precoce di difficoltà  nella comunicazione sociale e nei comportamenti ed interessi che risultano insolitamente ristretti e ripetitivi.

L’incidenza dell’autismo sta drasticamente aumentando col passare degli anni; la prevalenza nella popolazione mondiale è di circa l’1%, un bambino su 100.
L’autismo causa condizioni estremamente problematiche di vita sia per il paziente che per tutta la sua famiglia. Colpisce maggiormente maschi rispetto alle femmine e più del 70% degli individui presenta condizioni concomitanti di comorbidità .
Le persone affette da autismo hanno profili cognitivi atipici; sono, infatti, alterate la cognizione e la percezione sociale, vi è una disfunzione esecutiva ed un atipico processo di elaborazione percettiva e delle informazioni.

La genetica ha un ruolo chiave nell’eziologia dell’autismo in concomitanza con fattori ambientali precoci che agiscono in maniera evolutiva.
E’ necessario che la valutazione diagnostica sia multidisciplinare e basata sull’analisi dello sviluppo; la diagnosi precoce è essenziale per attivare strategie d’intervento precoce.
Gli interventi comportamentali precoci, personalizzati e finalizzati possono migliorare la comunicazione sociale e ridurre l’ansia e l’aggressività . I farmaci possono ridurre i sintomi di comorbidità , ma non migliorano la comunicazione sociale.

E’ cruciale la creazione di un ambiente di supporto che accetti e rispetti che il soggetto con autismo è differente.

Apr
4
Gio
Giornata internazionale contro le mine
Apr 4 giorno intero

Contro ogni norma del Diritto Internazionale Umanitario, le mine anti-uomo causano attacchi indiscriminati che colpiscono migliaia di persone ogni anno, danneggiano l’ambiente, ostacolano la ricostruzione e vanno ben oltre i limiti di un conflitto. Il 4 aprile, si celebra la VII Giornata Mondiale contro le mine, una campagna internazionale promossa dalle Nazioni Unite per dare voce a tutte le vittime. è dal 1997 che si cerca di ottenere la messa al bando di questa arma. Con la Convenzione di Ottawa, infatti, gli Stati firmatari si impegnano a vietare l’impiego, lo stoccaggio, la produzione e il trasferimento delle mine antiuomo, oltre che a distruggerle.

mine onuNel dicembre 2004 la Convenzione era stata siglata da 152 Stati. Tra gli assenti Stati Uniti, Russia, Cina, India, Israele, Turchia. Ad oggi gli aderenti sono 156, compreso l’Afghanistan, dove 14.400 persone sono state impiegate nella distruzione di oltre un milione di residui bellici esplosivi.

L’Organizzazione delle Nazioni Unite sta cercando di collegare l’azione contro le mine con piani più ampi di sviluppo, per promuovere allo stesso tempo le produzioni agricole, rafforzare le infrastrutture, migliorare l’approvvigionamento idrico e fornire istruzione e servizi sanitari migliori nelle aree più tormentate da questo problema, tutto ciò in linea con gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio.

Apr
6
Sab
Giornata mondiale dello sport
Apr 6 giorno intero

Il 6 aprile le Nazioni Unite celebrano la Giornata mondiale dello sport per promuovere il valore dello sport nella coesione sociale e nello sviluppo.

sportLo sport ha un potere straordinario, insegna la disciplina, la lealtà e porta a contatto culture diverse che attraverso la sfida agonistica imparano a conoscersi e a rispettarsi. Il motivo è forse da ricercarsi nel fatto che lo sport riesce a sublimare quel desiderio di conflitto e di sfida insiti nell’animo umano, ma regolamentandoli e circoscrivendoli in una leale disputa sportiva.

La Giornata mondiale dello sport per lo sviluppo e la pace è stata proclamata il 23 agosto 2013 dall’assemblea generale delle Nazioni Unite e viene celebrata ogni anno il 6 aprile, la data di apertura dei Giochi Olimpici moderni ad Atene nel 1896.

sport«Lo sport è diventato un linguaggio universale, un denominatore comune capace di abbattere muri e barriere ed è anche un forte strumento per il progresso e lo sviluppo», ha affermato il segretario generale dell’Onu Ban Ki-moon.

L’obiettivo della giornata è quello attribuire allo sport il giusto valore, riconoscendo l’impatto positivo che può avere nella promozione dei diritti umani e dello sviluppo economico e sociale, favorendo un clima di tolleranza e comprensione.

I valori intrinseci dello sport, quali il lavoro di squadra, la lealtà, la disciplina, il rispetto per l’avversario e per le regole del gioco possono essere “sfruttati” per trasporre tali insegnamenti nella vita quotidiana, promuovendo la coesione sociale e la convivenza pacifica.

fonte www.lifegate.it

Apr
7
Dom
Giornata internazionale della salute
Apr 7 giorno intero

Nel 1948 la prima Assemblea mondiale della salute (World Health Assembly) decide di istituire una giornata dedicata della salute in tutto il mondo. Dal 1950 la Giornata Mondiale della Salute (World Health Day) si celebra dunque il 7 aprile, per ricordare la fondazione dell’Oms avvenuta il 7 aprile 1948. Ogni anno viene scelto per la giornata un tema specifico, che evidenzia un’area di particolare interesse per l’Oms.alzheimer2

La giornata è un’occasione per promuovere a livello globale la sensibilizzazione su argomenti cruciali di salute pubblica di interesse della comunità internazionale, e lanciare programmi a lungo termine sugli argomenti al centro dell’attenzione. La giornata mondiale della salute non è quindi un evento che si riduce ai lavori di un giorno, ma è ogni volta il punto di partenza di un percorso mirato a migliorare le condizioni di salute in tutto il mondo.

fonte epicentro.iss.it

Apr
8
Lun
Giornata internazionale del popolo Rom
Apr 8 giorno intero

In tutto il mondo si celebra il Romano Dives, la Giornata internazionale del popolo Rom, ricordando l’otto aprile del 1971, giorno in cui per la prima volta si riunirono a livello internazionale rappresentanti delle comunità Rom, costituendo così la Romani Union, la prima associazione mondiale dei Rom riconosciuta, a partire dal 1979, dalle Nazioni Unite. In questa occasione la Federazione Rom e Sinti Insieme lanciano la campagna nazionale per la raccolta di firme su una legge di iniziativa popolare per il riconoscimento giuridico della minoranza linguistico-culturale dei Rom e Sinta italiana.

Rom

Dal 1400 in Italia. I Rom e i Sinti in Italia sono tra 150 e 170 mila, una cifra modesta rispetto alla popolazione italiana, ma una minoranza significativa e soprattutto una minoranza con una propria identità linguistica e culturale. Insediati in Italia sin dal 1400, gli “zingari” sono la minoranza storica più svantaggiata e più stigmatizzata, nonostante gli obblighi internazionali e comunitari dell’Italia e gli interventi di numerose organizzazioni internazionali, come il Consiglio d’Europa, l’OSCE e l’Unione europea. La partecipazione di Rom e Sinti alla vita collettiva con il proprio contributo umano e culturale è fondamentale per superare l’esclusione, la marginalizzazione di un popolo che ha attraversato secoli di discriminazione, fino allo sterminio razziale e che non deve rimanere confinato nei ghetti fisici e spirituali, nei quali troppo spesso viene relegato, all’assistenza e non alla propria responsabilità.

L’appello alla cittadinanza. La campagna che le associazioni di Rom e Sinti avviano in rappresentanza delle comunità Rom e Sinte italiane vuole realizzare gli articoli 3 e 6 della Costituzione che prevedono: la pari dignità sociale e l’eguaglianza davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali; la tutela di tutte le minoranze linguistiche con apposite norme. In questo modo si vuole superare il mancato riconoscimento istituzionale come minoranza che è causa della scarsa integrazione

nella società e della marginalizzazione sociale ed economica. Le associazioni Rom e Sinte rivolgono un appello alla cittadinanza, a associazioni, istituzioni perché aderiscano e sostengano questa campagna. Il riconoscimento della minoranza rom e sinta, della sua storia, della sua cultura, della sua identità accoglie Rom e Sinti nella comunità più generale insieme con tutte le altre identità che costituiscono il nostro patrimonio nazionale.

fonte Repubblica.it

Apr
12
Ven
Giornata internazionale dei viaggi dell’uomo nello Spazio
Apr 12 giorno intero

L’assemblea generale dell’Onu ha proclamato il 12 aprile Giornata Mondiale dei viaggi dell’Uomo nello Spazio, come ha riferito il rappresentante speciale della Federazione Russa presso le Nazioni Unite, Vitalij Churkin.

La risoluzione è stata presa il 7 aprile 2011, durante la seduta plenaria speciale della 65esima Assemblea generale, indetta su iniziativa della Russia. A favore della risoluzione si sono uniti più di trenta Stati. “In Russia e in altri Paesi il 12 aprile viene già festeggiato come Giornata Internazionale della Cosmonautica, invece l’Organizzazione delle Nazioni Unite non prevedeva alcuna festa del genere. Il progetto di risoluzione proposto dalla Federazione Russa era volto a riempire questa lacuna in occasione del cinquantesimo anniversario del primo volo dell’uomo nello spazio, così d’ora in poi il 12 aprile verrà festeggiato in tutto il mondo come Giornata Mondiale dell’Uomo nello Spazio”, ha dichiarato Churkin.

astronauti_vistaProprio in occasione del cinquantesimo anniversario del volo di Gagarin nello Spazio, al quartier generale dell’Onu a New York si svolgeranno diversi eventi ufficiali. Tra di essi, spicca l’apertura della mostra fotografica intitolata “Gagarin. Il primo uomo nello spazio”, con immagini sulla conquista dello Spazio, sulla preparazione del volo del cosmonauta e sulla collaborazione internazionale nel settore spaziale ai giorni nostri.

In programma anche un dibattito sul tema “Prospettive della cooperazione internazionale nello Spazio”, a cui prenderanno parte il capo dell’Ufficio delle Nazioni Unite per gli affari dello spazio extra-atmosferico Mazlan Othman e il cosmonauta, insignito anche del titolo di Eroe della Russia, Oleg Kotov.

fonte: it.ruth.com

Apr
23
Mar
Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore
Apr 23 giorno intero

Sulla base di una tradizione catalana, la 28a sessione della Conferenza Generale dell’UNESCO, riunita a Parigi, su proposta di 12 paesi fra cui Australia, Russia e Spagna, ha adottato la risoluzione 3.18 con la quale ha proclamato il 23 aprile di ogni anno “Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore” (28 C/Resolution 3.18 del 15 novembre 1995).[2]
L’obiettivo della Giornata è quello di incoraggiare a scoprire il piacere della lettura e a valorizzare il contributo che gli autori danno al progresso sociale e culturale dell’umanità .

libro e diritto autoreIl 23 aprile è stato scelto in quanto è il giorno in cui sono morti nel 1616 tre importanti scrittori: lo spagnolo Miguel de Cervantes (1547-1616), l’inglese William Shakespeare (1564-1616) e il peruviano Inca Garcilaso de la Vega (1539-1616). In realtà , Cervantes e Garcilaso de la Vega sono morti il 23 aprile secondo il calendario gregoriano mentre Shakespeare è morto il 23 aprile secondo il calendario giuliano, all’epoca ancora in vigore in Inghilterra, e quindi dieci giorni dopo. L’apparente corrispondenza delle date si è rivelata una fortunata coincidenza per l’UNESCO.
Nello stesso giorno, oltre ad essere nato anche Shakespeare, sono nati il francese Maurice Druon (1918-2009), il russo Vladimir Nabokov (1899-1977), il colombiano Manuel Mejà­a Vallejo (1923-1998) e il premio nobel islandese Halldà³r Laxness (1902-1998) ed è morto il catalano Josep Pla (1897-1981).

fonte Wikipedia

La Conferenza generale dell’UNESCO rende tributo mondiale a libri e autori in questa data, incoraggiando tutti, ed in particolare i giovani, a scoprire il piacere della lettura e mostrare un rinnovato rispetto per il contributo insostituibile di quelle persone che hanno promosso il progresso sociale e culturale dell’umanità . L’idea di questa celebrazione è nata in Catalogna, dove il 23 aprile, giorno di San Giorgio, una rosa viene tradizionalmente data come un dono per ogni libro venduto. Il successo Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore dipende principalmente del sostegno ricevuto da tutte le parti interessate (autori, editori, insegnanti, bibliotecari, istituzioni pubbliche e private, ONG umanitarie e mass media), che sono mobilitate in ogni paese dalle Commissioni Nazionali UNESCO, Club UNESCO, Centri e Associazioni, delle Scuole Associate e Biblioteche, e da tutti coloro che si sentono motivati a lavorare insieme per questa celebrazione.

fonte www.unesco.it

Apr
25
Gio
Giornata mondiale contro la Malaria
Apr 25 giorno intero

malaria1La Giornata mondiale contro la Malaria è stata dichiarata nel maggio 2007 durante la sessantesima sessione dell’Assemblea mondiale della salute dal consiglio della World Health Organization (Organizzazione mondiale di sanità ).

La giornata è stata creata per dare educazione e comprensione della malaria, nonché per diffondere informazioni sull’implementazione delle strategie di controllo della malattia.

Prima della dichiarazione dell’ONU la celebrazione del Africa Malaria Day, iniziata nel 2001,  si teneva il 25 aprile

fonte: Wikipedia

Apr
30
Mar
Giornata mondiale del Jazz
Apr 30 giorno intero

La musica ha dimostrato attraverso le varie epoche di essere un potente strumento di comunicazione. Come è noto, il Jazz è una forma di musica nata, all’inizio del 900, dall’incontro tra la cultura africana e quella europea, propagatasi inizialmente nel sud degli Stati Uniti per poi diffondersi in tutto il mondo, prendendo il meglio dalle varie nazioni e arricchendosi attraverso la fusione delle diverse culture.jazz eng
Oggi è una forma d’arte internazionale che parla tante lingue: è un mezzo di comunicazione che trascende le differenze di razza, religione, etnia o nazionalità . Appartiene al mondo ed è un formidabile strumento di dialogo interculturale, di unificazione e di coesistenza pacifica. è per questo motivo che l’UNESCO ha deciso di celebrare il 30 aprile di ogni anno la “Giornata Internazionale del Jazz” in tutto il mondo.

fonte www.unesco.it

Mag
3
Ven
Giornata mondiale della libertà di stampa
Mag 3 giorno intero

L’assemblea generale dell’ONU ha dichiarato il 3 maggio la Giornata mondiale della libertà di stampa per evidenziare l’importanza della libertà di stampa e ricordare ai governi i loro doveri per far rispettare l’articolo 19 della dichiarazione universale dei diritti umani e celebrare l’anniversario della dichiarazione di Windhoek, sui principi della stampa libera, emessi da giornalisti africani nel 1991.

libertà-di-stampa-1900x700_c

L’UNESCO ricorda la giornata della libertà di stampa conferendo il premio UNESCO/Guillermo Cano World Press Freedom Prize a individui, organizzazioni o istituzioni che hanno dato un contributo evidente alla difesa e/o alla promozione della libertà di stampa ovunque nel mondo, specialmente quando essa è minacciata. Creato nel 1997, il premio è assegnato da una giuria indipendente di 14 giornalisti professionisti, e dagli stati membri dell’Unesco.

Il nome del premio è in onore di Guillermo Cano Isaza, giornalista colombiano che è stato ucciso davanti agli uffici del suo giornale il 17 dicembre 1986.

fonte Wikipedia

Mag
8
Mer
Ricordo e riconciliazione per coloro che hanno perso la seconda guerra mondiale
Mag 8–Mag 9 giorno intero

Giornate memoriali per le vittime della Seconda guerra mondiale.

guerra-ii(1)

Mag
9
Gio
Giornata mondiale degli uccelli migratori
Mag 9 giorno intero

La Giornata mondiale degli uccelli migratori si celebra il secondo fine settimana di maggio (qui per convenzione abbiamo indicato il 9 maggio) e si tratta di una campagna di sensibilizzazione a livello globale che, a partire dal 2006, promuove annualmente la salvaguardia degli uccelli migratori e dei loro habitat naturali. L’iniziativa è organizzata dalla Convenzione sulle Specie Migratrici (CMS) e dall’Accordo sulla Conservazione degli Uccelli Acquatici Migratori dell’Africa-Eurasia (AEWA). – See more at: http://www.minambiente.it/comunicati/10-e-11-maggio-giornata-mondiale-degli-uccelli-migratori#sthash.EVqQwxwh.dpuf

migratori01

fonte www.minambiente.it

Mag
15
Mer
Giornata internazionale delle famiglie
Mag 15 giorno intero

Anche l’edizione di quest’anno della giornata delle famiglie, celebrata il 15 maggio, è stata declinata dall’ONU al plurale, a differenza di quanto proclamano in Italia gli organi di stampa vicini alla Chiesa Cattolica e alla destra, che vorrebbero una giornata dedicata ad un solo tipo di famiglia, quella basata sul matrimonio tra un uomo e una donna.giornata famiglie

Per dare dignità  a tutti i modi possibili di essere famiglia – monoparentale, omogenitoriale e ricomposta – e per registrare i cambiamenti sociali, l’ONU parla di famiglie al plurale.

La Giornata serve a promuovere politiche e azioni di sostegno alle famiglie, per contribuire alla riduzione della povertà  e ai rischi emergenti di esclusione sociale, per garantire l’equilibrio di genere e la conciliazione tempi di lavoro e di famiglia, per favorire l’integrazione sociale e intergenerazionale.

fonte huffingtonpost.it

Mag
17
Ven
Giornata mondiale per le telecomunicazioni e della società dell’informazione
Mag 17 giorno intero

La Giornata mondiale delle telecomunicazioni e della società dell’informazione, nota anche come Giornata mondiale dell’informatica è stata proclamata per il 17 maggio da una risoluzione ONU a seguito del Summit mondiale dell’informatica di Tunisi del 2005.

La Giornata era conosciuta in precedenza come Giornata mondiale della telecomunicazione per commemorare la fondazione del Unione Internazionale delle Telecomunicazioni il 17 maggio 1865.

L’obiettivo principale della giornata è di incrementare la consapevolezza globale dei cambiamenti portati da Internet e le nuove teconologie. Aiuta inoltre a ridurre il divario digitale (digital divide).

telecommunication-limg

Mag
18
Sab
Giornata internazionale dei musei
Mag 18 giorno intero

museiOgni anno, dal 1977, ICOM celebra il 18 maggio l’International Museum Day, importantissimo appuntamento di condivisione internazionale dei valori fondamentali del museo, al di là  dei confini geografici e delle disponibilità  finanziarie dei diversi Paesi e istituti.

fonte: www.icom-italia.org